STEP 3 Come trovare MACRO su Minecraft

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

EpicProt

Fondatore di EndlessGames
Staff Forum
Admin
EpicProt
EpicProt
Founder

Il manuale definitivo del controllo hack perfetto su Minecraft aggiornato per il 2021.
Supera da oggi con facilità il provino staff nel tuo server preferito!


STEP n.3 - COME TROVARE MACRO
COME FARE UN CONTROLLO HACK SU MINECRAFT NEL 2021



Adesso che hai letto l'introduzione ai controlli hack, che hai imparato a eseguire uno screenshare fatto bene e hai capito come trovare autoclickers, puoi passare allo STEP 3 del tuo controllo hack perfetto.
Ti sei perso le prime parti del manuale? Vai in ordine dall'articolo introduttivo cliccando qua 👈
© Questo contenuto, come tutti i testi prodotti da EndlessGames, è protetto da Copyright e tutelato dalle normative in materia di Diritto di Proprietà Intellettuale. La copia di questo contenuto, che può essere trovata tramite appositi strumenti web, è reato (plagio) e verrà segnalata alle autorità competenti. Per usare gli articoli nel tuo sito web, non basta modificare qualche parola. Ricordati di citare la fonte con un link ben visibile.
Cosa è una macro
Cerchiamo di capire innanzitutto che cosa bisogna individuare e perché si tratta a tutti gli effetti di trucchi che danno un vantaggio assolutamente sleale al giocatore che li usa! Come per la definizione di autoclicker, potrebbe essere una possibile domanda durante un provino staff.
Una macro consiste in una serie di azioni multiple programmate, che si attivano cliccando un singolo tasto.
Su Minecraft per esempio, i cheaters usano prevalentemente le macro per impostare una serie di attacchi a distanza ravvicinata fino a 60 cps (i cps sono i "Clicks Per Second", ovvero il numero di click del mouse che totalizzi nell'arco di un solo secondo. In media non superano i 18cps). Tutto questo eseguendo un solo click, ovvero il pulsante di attivazione della macro.
In che modo possiamo andarle a identificare e capire esattamente se si tratta di una macro da bannare? Adesso te lo spiego passo passo così che tu possa essere in grado di trovarle e riconoscerle con facilità.

Usiamo il tool ZbeubFinder

Andremo ad utilizzare ben 3 tools per verificare la presenza delle Macro configurate sul device del giocatore a cui stai facendo il controllo hack. Il primo di questi è in assoluto ZbeubFinder. Te lo ricordi? Lo hai già scaricato e avviato sul PC dell'utente durante lo step 2, mentre cercavi gli autoclickers.
Se ancora non hai fatto il download perché hai saltato quel passaggio (molto male, ricordati di farlo), puoi trovarlo comodamente sul mio account Mega cliccando qua.
Visto che prima non lo abbiamo fatto, comincia con una funzione molto rapida per quanto generalmente non molto efficace: "Scan All". In teoria dovrebbe rilevare alcune hack anche se solitamente non le trova... non è molto affidabile, ma tentar non nuoce!
Usare ZbeubFinder per trovare le macro
Successivamente vai nella sezione "Autoclicker" e clicca sul pulsante "Explorer Dump". Lo abbiamo usato anche per trovare gli Autoclickers, non a caso la sezione porta il loro nome. Come prima, aspetta che si crei una cartella con il file ".dmp" (ne troverai almeno due visto che lo abbiamo fatto anche prima, apri tranquillamente il più recente). Puoi usare un editor di testo per farlo, tasto destro sopra e poi "Apri con".
Screenshot su come usare ZbeubFinder per le macro
Se ti dovesse crashare il Blocco Note che si trova di default su Windows, allora usa NotePad++ o SublimeText. Fagliene scaricare uno se già non lo ha.
All'interno del file fai "ctrl + F" oppure selezioni la voce "cerca" in alto nella barra, premi "Trova" inserendo questa lista di keywords. Digita le parole chiave una per volta e vedete se avete dei riscontri. In caso, puoi bannare
  • Clicker
  • 7Clicker
  • JClicker
  • XMouse
  • Macro

💡 Consiglio per ottimizzare i tempi: questo controllo eseguilo già mentre cerchi gli autoclicker. Per un motivo concettuale e per imparare meglio, li ho separati tra Autoclickers e Macro. Ma cerca di velocizzarti controllandole insieme!
Usiamo il tool ProcessHacker

Il secondo tool che devi usare per trovare una macro è Process Hacker. Indovina? Puoi scaricarlo dal mio link su Mega cliccando qua. Come per ZbeubFinder, se riesci a integrare questi step per trovare le Macro a quelli fatti per trovare gli Autoclickers, il controllo hack sarà molto più breve. Quindi provaci!
Come abbiamo visto nel precedente step, la schermata che ti troverai davanti una volta avviato è la seguente:
Usare ProcessHacker per trovare le macro

Devi individuare un possibile processo chiamato "javaw.exe" scorrendo un po' verso il basso la lista di tutti i processi in esecuzione. Facci un click destro sopra e apri le "properties", poi vai nel riquadro in alto chiamato "memory" (questa volta non faccio battute squallide).
Ti troverai davanti il pulsante "Strings..." in alto a destra e una spunta "Hide free regions" a sinistra. Disattiva questa spunta che di default è selezionata e poi clicca il pulsante delle stringhe a destra.
Impostalo esattamente come segue:
Screenshot passaggi su come trovare le macro


Quindi imposta la lunghezza minima da 10 su 4. e poi spunti le voci "Image" e "Mapped" che invece troverai disattivate di default. Questo è un primo filtro. Per applicare il secondo filtro, invece, vai in basso a sinistra e clicca sul pulsante "Filter", poi su "Contains (case-insensitive)..." e scrivi nella casella che ti appare le varie keywords che abbiamo visto prima. Quindi "macro", poi anche "Clicker", "7clicker", "JClicker" e "XMouse".
Screenshot passaggi su come trovare le macro

Se il giocatore a cui stai facendo il controllo hack ha configurato una Macro, usciranno delle stringhe come risultato chiamate Macro, Clicker, Mouse e simili. Bannalo senza passare dal via
Controlliamo i driver del mouse

Non ti si sono già freddate le mani vero? Perché non abbiamo ancora finito di fare magie con le nostre manine fatate che nella vita fanno di tutto, ma con una tastiera sotto diventano degli strumenti da guerra 🔥
Guerra come quella che troverai su EndlessGames insieme ai tuoi amici se vorrai... okay la smetto di promuovermi. Però se ti va di buttare un occhio al perché il nostro server Minecraft italiano viene riconosciuto da migliaia di giocatori come la rivoluzione del multiplayer, butta un occhio alla nostra Home.
Una volta usati i due tools che ti ho appena spiegato nel dettaglio, passiamo ai driver del mouse del giocatore a cui stiamo facendo il controllo hack. Se hai la possibilità, usa lo strumento USB DEVIEW installato sulle vecchie versioni di BLSquad. Su quella che ti ho fatto scaricare nel precedente step e sulle ultime disponibili online, come la versione 3.5 scaricabile dal sito ufficiale di BLSquad, non è più presente.
Ad ogni modo, se il giocatore ha un mouse da gaming, molto probabilmente la casa produttrice del mouse gli avrà messo a disposizione un software per configurare i pulsante laterali e impostare eventuali Macro. Cerchiamo questi software sul suo pc, cercando brand come Trust, Asus, Logitech e Razer.
Cerchiamo soprattutto xMouse Button Control, un programma molto diffuso per configurare le Macro. Una volta aperti questi software, se ci sono delle Macro impostate, si può procedere al ban del giocatore. Lo so che non vedi l'ora
Uomo che digita sulla tastiera



Se il giocatore ha tolto le Macro

Se il cheater ha una spruzzata di materia grigia sulle pareti di quella scatola cranica, potrebbe aver tolto le Macro prima del controllo hack. Direi molto probabile no? Niente paura, c'è una solution anche per questo!
Ricordi LastActivityView che hai installato sul suo PC per controllare gli Autoclickers? (Se non lo hai scaricato, puoi farlo cliccando qua).
Basterà guardare l'ultima volta che il giocatore ha aperto i software che gestiscono le Macro, come appunto xMouseButton ed i tools dei loro mouse da gaming.
La Macro abbiamo detto essere un insieme di comandi eseguiti molto velocemente per aumentare i CPS (Clic Per Second) del giocatore che le usa. Andrei quindi a fare un piccolo controllo, in base al loro mouse.
Logitech - vai su C:\Users\<Nome>\AppData\Local\Logitech\Logitech Gaming Software\profiles e controlli le ultime modifiche apportate sia sul software che sulla cartella principale del driver. Se trovi una qualsiasi modifica recente, che non sia quella di apertura, allora l'utente avrà cancellato o modificato qualcosa prima del controllo.
Trust - vai su C:\Users\<Nome>\AppData\Local\Trust e fai la stessa procedura.
Razer - vai su C:\ProgramData\Razer\Synapse\Accounts e ci sarà una cartella ed un file .xml, che sarebbe l'ultima apertura del Razer Synapse. Non ci interessa! Apri la cartella chiamata Macro e lì dentro trovi il file di ultima modifica delle impostazioni Razer. In alternativa, basta cliccare sul pulsante ad hoc che c'è su ZbeubFinder e vedremo subito le ultime modifiche effettuate.
Screenshot della funzione Razer Synapse Folder di ZbeubFinder
Conclusione

Una volta fatti tutti questi passaggi con la dovuta attenzione, siamo sicuri che il giocatore non stava usando nessuna Macro. Ma non siamo ancora sicuri che sia completamente legit! Mancano ancora due step molto importanti.
Adesso passiamo a controllare i Ghost Clients. Ormai hai quasi finito di imparare a fare un controllo hack perfetto su Minecraft.
Vuoi leggere e imparare il penultimo step?


Se invece vuoi saltare lo step 4 del controllo hack e pensi veramente di sapere già come si faccia in maniera perfetta, allora vai direttamente alle guide successive:

____________
 
Ultima modifica:
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top